Breafing e prove piatti

Breafing e prove piatti

Molto spesso durante il nostro lavoro, ci perdiamo nel marasma delle cose da fare, le emergenze, gli inconvenienti con il conseguente rischio di finire in un caos di cui facciamo fatica ad uscire. Proprio per questo motivo è importante nel nostro lavoro confrontarsi costantemente attraverso breafing e prove.


I breafing sono delle riunioni tra lo staff dove si discutono problematiche, migliorie sui piatti e dove si analizzano i feedback dei Clienti.
In genere tendiamo a fare riunioni unicamente quando ci sono dei problemi. Dobbiamo sempre ricordarci che in azienda ogni lavoratore e padrone di se stesso e di ciò che fa. E quindi occorre sin dal principio stabilire delle regole chiare e precise di comune accordo. Ogni persona deve avere un ruolo ben definito ed al ristoratore spetterà il compito di prendersi a cuore il suo Cliente e far rispettare le regole concordate.

Ma quando si fanno i breafing?
– Giornalmente per discutere il servizio quotidiano.
– A fine settimana per fare un attimo il punto su eventuali problemi ed escogitare un piano di azione efficace per risolverli.
– Mensilmente in occasione della consegna delle paghe al personale e alla prova menù.


Ricorda che tutti lavorano per la stessa azienda, ogni persona all’interno ha la sua importanza, anche chi fa le pulizie. Non aver paura di gratificare il personale, anche solo un gesto può rafforzare i rapporti all’interno dello staff, sopratutto perché è sempre più difficile trovare risorse qualificate e lavorare in armonia.


“Se si pensa bene, si cucina bene.”
Ferran Adrià